Ma se e’ vero che il cervello dei razzisti funziona in modo diverso, ed è anche vero che se un criminale commette omicidio ha delle attenuanti se lo fa per colpa della sua mente*, allora anche i razzisti hanno diritto a delle attenuanti per il loro comportamento. Ma il vero problema è: DOVE ci porterà un Diritto così profondamente determinista?

*Sentenza Bayout, Corte d’Assise del Tribunale di Trieste.

Annunci