E’ appena uscito il decreto per il finanziamento degli atenei per l’anno 2010 (avete letto benissimo, 2010). A leggerlo tutto si rischia di dare i numeri, allora leggete solo quest’articolo:

11.500.000 € vengono assegnati, dopo tutti gli interventi di cui agli articoli precedenti, per assicurare agli Atenei una riduzione della quota di FFO non superiore a circa il 5,5%, rispetto all’anno 2009. L’assegnazione a ciascun Ateneo, dopo tutti gli interventi, non potrà comunque essere disposta in misura superiore all’anno 2009.

Se non sbaglio questo significa che i migliori atenei non potranno avere 1 euro di piu’ di quanto speso nel 2009 e gli atenei peggiori non un euro di meno del 94.5% di quanto speso nel 2009.

La meritocrazia all’Italiana.

Annunci