Fe voi fiete incapaci di comprendere il vocabolario che gli eroi ragazzini con l’eftintore hanno meffo in scena ieri nel contefto della ftrisciante lotta di claffe che quefta crifi sta fpandendo fulla carne delle nuove generazioni, allora la poefia di quefto amore politico che vi viene donato non potra’ mai raggiungere i voftri cuori e sarete dalla parte di quel manipolo di teppifti che hanno invafo la scena televifiva bruciando auto di poveri precari e ftrappando dalle mani le telecamere a giovani operatori precari.

 

Un attento e gradito lettore mi chiede la fonte, giustamente. La fonte non c’e’, questa e’ poefia, senza fonte. Un collage coerente del pensiero trovato qui (http://www.oggi.it/attualita/attualita/2010/07/28/lintervista-a-nichi-vendola-1-carlo-giuliani-e-un-eroe/) e qui (http://video.sky.it/news/cronaca/scontri_roma_le_parole_di_nichi_vendola/v99766.vid). Cliccare per credere.

Annunci