La battaglia tra greci e UE diventa dunque simbolicamente la guerra tra un re dispotico e incapace di frenare la propria tracotanza e il sistema democratico dov’e’ il popolo ad esercitare il comando.

Annunci