Approposito di logica pensavo….
Premetto che sono contrario a qualsiasi legge contro l’omofobia in quanto esistono giá le aggravanti “per futili motivi”.
Prendo spunto da quell’idiota che ha scritto su FB “spero ti stuprino” riferendosi alla Isinbayeva la quale, ammettendo poi lo sbaglio, aveva detto che gli omosessuali ‘non sono normali’; vabbé, lo stile non é acqua, errare é umano etc… Ma la mia domanda é: se fanno una legge contro l’omofobia per cui se dai un pugno a uno perché è omosessuale hai una aggravante della pena e se lo dai a uno perché é, diciamo, comunista (va bene anche fascista eh!) invece no, allora si potrà dire che gli omosessuali non sono normali?

Annunci