Ho visto in diversi forum che tiene banco il dibattito sulla “poligamia come diritto civile” (un argomento sollevato da un imam de noantri, cercatevi la sparata su fessbuk). Il sapientone, che deve avere il QI di un maialino da latte, non ha sicuramente studiato il diritto italiano abbastanza (beh, magari la sciaaria la conosce bene, però) per pensare che nel caso di una legge in tal senso venga ammessa la sola condotta poliginica: se il legislatore si muoverà (e ne dubito molto) lo farà nelle due versioni: maschio con molte femmine e femmina con molti maschi. Ma a questo punto provate ad immaginare: se un maschio può avere molte mogli ed una femmina molti mariti, ci saranno femmine che hanno dei mariti i quali possono avere diverse mogli con diversi mariti etc etc.  Chiaro? vi faccio un disegnino. Beh, una rete di rapporti che trasformerebbe ogni contenzioso relativo al  diritto di famiglia in un incubo.

 

Presentation1

(in questo disegnino i figli non sono rappresentati, nell’attesa che l’incesto diventi “diritto civile”)

Annunci